lunedì 30 marzo 2015

DONNE IN ITALIA GRAZIE A DOLS

Tanti anni fa avevo iniziato il mio percorso web col sito http://www.dols.it/.
Poi, dato che stare ad un computer non è il mio lavoro e ogni tanto mi stanca -oltre ad essere una inguaribile incostante- ci ho mollato per un pò. Ma la bravissima e tenacissima Caterina Della Torre mi ha riaciuffato su Fb e la simpatia è continuata seppur da lontano. Questa volta ho aderito ad una semplice ma geniale iniziativa. Si intitola: Le donne italiane viste attraverso gli occhi delle donne di Dols. 

Expo 2015 focalizzerà per sei mesi sul nostro paese l’attenzione internazionale, Dol’s in questo contesto si è data un obiettivo: raccontare le donne in Italia nella propria quotidianità e rappresentarle per quello che effettivamente oggi sono, abbattendo molti degli stereotipi che attraverso i luoghi comuni, i media, le fiction, il cinema, in ambito internazionale sovente le rappresentano.
L’iniziativa di Dol’s è un’ irripetibile occasione per raccontare e rappresentare noi donne italiane attraverso il nostro personale punto di vista.
Siamo la patria del fashion, ma non per questo tutte fashion victim, siamo la culla del cibo e dei sapori, ma non per questo tutte aspiranti MasterChef, siamo femministe ma non per questo poco femminili.
Siamo un meraviglioso puzzle multicolore, pulsante, vitale ed energico, ognuna con le sue abitudini, la sua storia, con le sue tradizioni.>

Beh, io ho mandato questo: 
http://www.dols.it/2015/03/30/scegliere-il-meglio-per-altre-donne/


Nessun commento:

Posta un commento