sabato 28 novembre 2009

PANDOLCE GENOVESE - 2

Ingredienti: 1 kg farina, mezzo bicchiere vino bianco amabile, 250 gr burro, 50 gr acqua di fiori d'arancio, 250 gr zucchero, 50 gr finocchio, 100 gr pinoli, 500 gr uvetta, 50 gr cedro candito, 50 gr lievito di birra, qualche cucchiaio di latte. Preparazione: porre la farina a fontana, versarvi al centro il lievito stemperandolo con le mani in qualche cucchiaiata di latte tiepido. aggiungere il burro sciolto, l'acqua di fior d'arancio, il vino vianco, lo zucchero. impastate a lungo indi incorporare il finocchio, i pinoli, l'uvetta e il cedro candito a dadini. Dargli la forma di mezza sfera; porlo in una teglia imburrata, coprirlo con un tovagliolo e lasciarlo lievitare per due ore. Praticare sulla sommità tre tagli in modo da formare un triangolo e cuocere in forno caldo per circa un'ora. Il pandolce si porta in tavola il giorno di Natale con in mezzo un rametto di alloro. Il taglio del dolce spetta al componente più anziano della famiglia e la prima fetta viene donata al più giovane.
(foto da: ilnostroricettario.blogspot.com)

Ecco ora il link all'esecuzione dal vivo di Poldo famosissimo pasticcere genovese:

7 commenti:

  1. Cara Sandra, non sai che io ho un blog anche su Blogspot? Il mio blog è: http://duegiorniinpiu.blogspot.com/ E il proprietario è Michele Ciardelli.
    Poi mi spieghi come si usa.
    Se ne può avere una fetta... a guardare i tuoi piatti e le tue ricette, sono già ingrassato qualche chilo.

    RispondiElimina
  2. benvenuto Michele! ma allora se hai un blog, quando fai un commento puoi scegliere qui sotto: commenta come (google)
    andrò a vedere il tuo blog!

    RispondiElimina
  3. addirittura due ricette! mi sa che ti arriverà un panettone per natale ...
    diciamo uno di quelli di prova ...
    bsdb

    RispondiElimina
  4. vano bene anche quelli di prova: li puccio nel latte del mattino
    saluti a mg

    RispondiElimina
  5. da te c'è sempre aria frizzante e allegra wowwwwww sandra metti il buonumore
    Tonina anonimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa ahah

    RispondiElimina
  6. eh lo so...non son mica come quei blog intimisti e altisonanti, ricchi di contenuti mistici e persino metaforici, peraltro ricchissimi di commenti ai post che io me lo sogno di averli...
    (scherzo)
    grazie Tonina-Ambra- Anonima qui cerchiamo di tirarci un pò su...ammesso che ci si riesca

    RispondiElimina
  7. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina